Ci penso prima che dopo
Domani probabile che già
Quel che dopo avanza pesa
Più del quattro o due messi
Insieme le figure danno

O numero i giorni gli anni
E le mense luminose quanto i giri
E le strade ritte e torte
La vita col suo più grande
Cibo.

Angelo Rendo


Rispondi

Sarai avvisato quando saranno attivi nuovi contenuti.
Attenzione: riceverai una mail per la conferma (eventualmente controllare anche lo spam). La newsletter è gestita con MailChimp.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: