Vorrei essere sempre con voi
o almeno qualche ora soltanto.
Toccarvi con le mie dita
come ora fate con me,
perché voi siete i fiori
del nostro vecchio domani.

Io quand’ero bambina
non capivo i valori degli occhi,
ma adesso
mi sento cieca
perché non posso vedervi.
E così
vi lascio un dono
di un doloroso sospiro.
Non vorrei mai morire
e perdere i miei ragazzi.

Alda Merini


Rispondi

Sarai avvisato quando saranno attivi nuovi contenuti.
Attenzione: riceverai una mail per la conferma (eventualmente controllare anche lo spam). La newsletter è gestita con MailChimp.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: