Col mio avversario politico posso avere un dialogo o uno scontro, ma sarà sempre un momento di crescita per entrambi.
Ma col fascista non può esserci dialogo perché il fascismo è l’annullamento dei diritti degli altri.
Sandro Pertini

Rispondi

Sarai avvisato quando saranno attivi nuovi contenuti.
Attenzione: riceverai una mail per la conferma (eventualmente controllare anche lo spam). La newsletter è gestita con MailChimp.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: