Un’altra morte bianca fra i banchi e il lavoro

Questo stiamo insegnando, questo stiamo programmando per le generazioni future e per quelle presenti?
Come si muore sul posto lavoro …

Pochissime parole di cordoglio e di rabbia per la morte di Giuseppe Lenoci, 16 anni, deceduto durante uno stage formativo del suo terzo anno in un Centro di Formazione Professionale.

Continua questa ecatombe di morti sul lavoro, già di per sé ingiustificata per un operaio, inqualificabile se coinvolge un ragazzo di 16 anni che sta imparando a lavorare, che si affida agli adulti nel suo percorso di vita.
Non esiste una graduatoria fra le sciagure, sono tutte un dramma che reca un vuoto incolmabile.

(comunicato CGIL e FLC CGIL Marche)

Diventa sempre più importante in questi casi trovare le responsabilità, agire per prevenire future sciagure, impegnarsi concretamente per rendere sicuri i posti di lavoro e soprattutto gli ambienti di apprendimento.

Questo stiamo insegnando, questo stiamo programmando per le generazioni future e per quelle presenti?
Come si muore sul posto lavoro …


Sei d’accordo con quello che ho scritto? Condividi le tue idee commentando qui sotto. Grazie


Resta aggiornato.
Hai mai pensato di iscriverti alla mia newsletter?

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi