frammenti .: massimiliano de conca ::.

L’ultima traversa, di Paolo Maurensig [Theoria 2018]

L

Nella primavera del 1883, Aloiz Bauer, giovane parroco, viene inviato a Maria Himmelfahrt, un paesino del Tirolo sull’altopiano del Renon, compreso nella diocesi di Bolzano, a svolgere lì le sue funzioni. Nonostante i suoi sforzi, non riesce a coinvolgere i pochi abitanti nei sacri rituali della messa.

La chiesetta, piccola ma garbata, continua ad essere poco frequentata. In compenso non passa inosservato alle pochissime giovani fedeli che in lui vedono prima di tutto un bell’uomo di 29 anni, garbato e vitale, e solo dopo un prete. Tanto che un giorno una fedele nel confessionale gli dichiara il suo amore e poi fugge via. Per distrarsi da quelle tentazioni, soprattutto dal desiderio di capire chi sia la donna che le ha svelato il suo cuore, lui decide allora di dedicarsi alla canonica e ritrova in un baule una vecchia scacchiera: prima di entrare in seminario, Aloiz si era lungamente cimentato con gli scacchi ed era anche diventato bravino, grazie alle lunghe partite con l’amico Hans. Non gli resta, nella noia di quelle giornate tutte uguali, tutte solitarie, che riprendere in mano i libri e quegli studi che tanto lo avevano appassionato. Ben presto, dopo aver rigiocato centinaia di partite famose, da solo con la sua scacchiera, sente però il bisogno di misurarsi con un avversario in carne ed ossa. Andando alla taverna del paesino alla ricerca di un rivale apprende che c’è un forestiero, un vecchio, che una volta al mese, in occasione del mercato, arriva nel borgo e si ferma lì a bere qualcosa prima di tornare indietro: tutti dicono che quell’uomo di poche parole, solitario, un po’ scostante, è un maestro di scacchi, l’unico tra gli abitanti di quella piccola frazione a saperci giocare. Dopo qualche settimana di allenamento, si presenta per la sfida, ma sarà la prima di una serie di cocenti sconfitte, con continue umiliazioni davanti a tutto il paese…

Continua a leggere su Mangialibri

Intervista a Paolo Maurensig


sull'autore

massimiliano

commenta

Rispondi

frammenti .: massimiliano de conca ::.

dello stesso argomento

scritti di recente

si parla di …

i più visti (ci sarà un motivo!)

restiamo in contatto

mi trovi anche su ...

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

massimiliano

Sarai avvisato quando saranno attivi nuovi contenuti.
Attenzione: riceverai una mail per la conferma (eventualmente controllare anche lo spam). La newsletter è gestita con MailChimp.
posso aiutarti?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: